scopri ISMO 2 offerta e metodologie 2 impresa culturale 2 percorsi professionali 2

Memorie del futuro

  paolo jedlowski  

24 marzo 2018 ore 10.00  - LavorInCorso - Dialoghi al confine

Possiamo ricordare il passato. Possiamo immaginare il futuro. Ma che cosa avviene quando ricordiamo un futuro che in passato abbiamo immaginato? Quando ricordiamo un'aspirazione irrealizzata, per esempio? O quando ricordiamo le promesse del progresso? Possiamo cadere nel rimpianto, oppure trovare linfa per rinnovare le speranze. In ogni caso, sappiamo che cosa è successo dopo e possiamo impararne molte cose. Se il futuro oggi non è quello di una volta, possiamo disegnarlo ancora. Il libro si colloca fra sociologia e studi culturali, proponendo una prospettiva originale: racconti individuali e generazionali, letteratura e cinema sono chiamati a sostenere il discorso così che ciascuno possa mettere a confronto la propria esperienza, navigando con l'autore fra nostalgia, speranza e riflessione.

 

PAOLO JEDLOWSKI - Laureatosi in Filosofia all'Università Statale di Milano, ha studiato Sociologia in Italia e negli Stati Uniti. È attualmente professore ordinario di Sociologia all'Università della Calabria, dove ha insegnato anche dal 1992 al 2004. È stato inoltre docente di Sociologia presso la Facoltà di Scienze politiche dell'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale" e di Sociologia della comunicazione all'Università della Svizzera italiana.
Si occupa di sociologia della cultura, di teoria sociale, di sociologia della vita quotidiana e di storia della sociologia. È stato coordinatore nazionale della sezione "Vita quotidiana" dell'Associazione italiana di sociologia (AIS). All'Università della Calabria ha fondato e dirige Ossidiana, Osservatorio sui processi culturali e la vita quotidiana. È autore di diversi volumi sulla memoria collettiva e sull'esperienza contemporanea e di ricerche sulla comunicazione nella vita quotidiana. Oltre all'edizione di alcuni classici della sociologia (Maurice Halbwachs, Peter Berger, Georg Simmel e Alfred Schutz), ha curato un dizionario delle scienze sociali e ha pubblicato due manuali di storia del pensiero sociologico.

 

La partecipazione è gratuita, previa conferma alla nostra segreteria organizzativa (02.72.000.497 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

< >